Secondo quanto riporta il D.Lgs 81/08 con il termine “sorveglianza sanitaria” si intendono:insieme degli atti medici, finalizzati alla tutela dello stato di salute e sicurezza dei lavoratori, in relazione all’ambiente di lavoro, ai fattori di rischio professionali e alle modalità di svolgimento dell’attività lavorativa.

Il datore di lavoro deve sottoporre i propri lavoratori a sorveglianza sanitaria obbligatoria, nel caso che questi ultimi siano esposti a fattori di rischio che possano causare nel tempo malattie professionali o nel caso che debbano eseguire particolari lavori per i quali sia necessario la verifica dell’idoneità psicofisica del lavoratore.

sorveglianza_sanitaria_lavoratori

In pratica, qualora la mansione affidata al lavoratore comporti dei rischi per la salute, il datore di lavoro ha l’obbligo di accertarsi subito dopo l’assunzione e prima dell’immissione al lavoro, sottoponendo il lavoratore alla visita del Medico Competente, che il lavoratore sia in buone condizioni psicofisiche e che sia pertanto idoneo per la mansione affidata.

costi della sorveglianza sanitaria sono a carico del datore di lavoro, e tutti gli accertamenti sanitari e le visite mediche necessarie ad esprimere il giudizio di idoneità, dovranno essere effettuate durante l’orario di lavoro.

Il tuo nome
La tua email
Telefono
La tua Richiesta
Acconsento al trattamento dei dati personali


CDS Service Sic Lav Srl
Telefono: 06 99 68 439
Fax: 06 99 68 849